Determinazione dell'Acqua Ossigenata nel Latte

CDR FoodLab per le analisi chimiche del latte e deiderivati per il controllo di qualità e il cntrollo di processoL’acqua ossigenata viene utilizzata come sanificante delle apparecchiature di trattamento del latte. La presenza di perossido di idrogeno all’interno delle apparecchiature può contaminare il latte. Lo scopo del test è quello di individuare eventuali tracce all’interno del prodotto. Il test risulta di ausilio anche per determinare un’eventuale aggiunta di acqua ossigenata nel latte crudo, effettuata prima della pastorizzazione, per aumentarne la durata.

Strumenti di analisi per acqua ossigenata su latte e prodotti caseari

 CDR FoodLab Touch - le analisi chimiche sugli ovoprodottiCDR FOODLAB TOUCHCDR FoodLab Junior - le analisi chimiche sugli ovoprodottiCDR FOODLAB JUNIOR
AnalisiLattosio
Urea
Acido lattico
Fosfatasi alcalina
e-Fruttosil lisina (Furosina)
Ammoniaca
Cloruri
Perossidasi
Acqua Ossigenata
Acidità
Perossidi
Pannello di analisi configurabile
Analisi simultanee163
Possibilità di eseguire più analisi sullo stesso campionesi

Metodica

Analisi di tipo End Point
Tempo di analisi: 6 minuti
Sono possibili sessioni di analisi con più campioni fino ad un massimo di 16.
Possibilità di calibrazione allineando il test a valori di riferimento.

Principio del test

H2O2 + derivato. Fenolico perossidasi Complesso rosa

L’acqua ossigenata reagisce con un derivato fenolico, in presenza della perossidasi, e forma un complesso rosa la cui intensità, misurata a 505 nm, è direttamente proporzionale alla concentrazione di acqua ossigenata (H2O2) nel campione.

Prove Comparative

Su un campione di latte fresco sono state eseguite prove di recupero: aliquote di latte sono state addizionate con soluzioni standard di H2O2, e analizzate con il metodo FoodLab.

Analisi acqua ossigenata nel latte con CDR FoodLab Touch: prove comparative

Kit dei Reagenti

I reagenti sono confezionati in buste di alluminio contenenti 10 provette utili per eseguire 10 analisi. Questa è la minima confezione che consente un utilizzo dei sistemi CDR anche a coloro che hanno necessità di effettuare poche analisi, senza quindi sprecare reagenti. Sono disponibili anche confezioni da 100 test, comunque confezionati in 10 buste da 10 provette contenenti il reagente.

Codice *300329: 10 test.

Codice *300325: 100 test (10 buste da 10 test)

 

 

Trattamento – Volume del Campione – Range di Misura

Campione
Latte tal quale.

Range di misura
(ppM H2O2)
Volume campioneRisoluzione
(ppM H2O2)
Ripetibilità
2 – 2550 µL0,1CV<3%

Per campioni con valori di acqua ossigenata > 25 ppm, utilizzare metà volume di campione (25 uL) e moltiplicare il risultato ottenuto per 2.

Reagenti sviluppati da CDR S.r.l Qualità certificata ISO 9001 ed. 2008

 

 

 

Clicca qui per maggiori informazioni su CDR FoodLab per analisi dell’Acqua Ossigenata nel latte: Affidabile, rapido e semplice da usare – risultati conformi ai metodi di riferimento

Acqua Ossigentata was last modified: luglio 5th, 2016 by CDR s.r.l.