La determinazione dei polifenoli totali con i sistemi CDR FoodLab utilizza un metodo colorimetrico nel visibile ben correlato con il metodo di riferimento COI/T.20/Doc. n. 29: 2009. Mentre il metodo di riferimento è alquanto lungo e laborioso, necessita di reagenti chimici anche pericolosi, vario materiale da laboratorio e apparecchiature complesse come il cromatografo liquido ad alta risoluzione

Read more

Questo esame, oltre a fornire indicazioni utili sulla qualità dell’olio e sul suo grado di ossidazione, permette di risolvere il problema di eventuali aggiunte di olio rettificato all’olio di oliva vergine, sfruttando il fatto che gli oli naturali estratti meccanicamente non contengono doppi e tripli legami coniugati, che invece si formano, durante la rettifica. Quindi

Read more

Il valore del numero di perossidi presente in un grasso alimentare attesta il suo stato di ossidazione primaria e quindi la sua tendenza ad irrancidire. Il metodo CDR FoodLab® per l’analisi dei perossidi in oli e grassi semplifica e velocizza la metodica ufficiale: permette di effettuare l’analisi in 4 minuti senza preparazione del campione in

Read more
Strumenti di analisi della linea FoodLab per effettuare l'analisi dell'acidità

Con il metodo messo a punto dai laboratori CDR è possibile fare in 1 minuto in modo semplice l’analisi dell’acidità nell’olio d’oliva e nell’olio extravergine di oliva anche in frantoio, lungo la linea di produzione di un oleificio, all’accettazione o in fase di compravendita. Il metodo CDR semplifica e velocizza la procedura ufficiale, i risultati sono

Read more