CDR FoodLab® - Sistema di analisi per alimenti 1

Determinazione dei Polifenoli Totali nel Vino con il metodo Folin Ciocalteu

I polifenoli sono composti contenuti nella buccia dell'uva e la loro presenza nel vino dipende dalla tecnica di vinificazione. I composti fenolici prodotti dalle uve svolgono un ruolo importante nella caratterizzazione di diversi vini rossi, non solo perché determinano il loro colore, ma anche perché influenzano in modo significativo la loro fragranza e, soprattutto, il gusto. Il contenuto di polifenoli insieme al "profilo cromatico" di un vino fornisce elementi molto utili per valutare la genuinità e la qualità di un vino.

Il metodo analitico per la determinazione dei polifenoli totali, sviluppato per CDR WineLab® – strumento di analisi del vino e del mosto – semplifica il metodo Folin Ciocalteu. Con CDR WineLab® l’esecuzione del test è immediata, basta aggiungere il campione alla cuvetta contenente il reagente e avviare la lettura.

Metodica

Principio del test

I Polifenoli, a contatto con un complesso colorato in soluzione alcolica, vengono ossidati e decolorano il complesso stesso. La decolorazione, misurata a 630 nm (end-point), è direttamente proporzionale alla concentrazione di polifenoli nel campione, espressa come mg/L di acido gallico.

Curva di Calibrazione

La curva di calibrazione dello strumento CDR WineLab®, effettuata rispetto alla metodica di riferimento.

La curva di calibrazione dello strumento CDR WineLab®, effettuata rispetto alla metodica di riferimento, per l'analisi dei polifenoli totali su vino. R²=0.9947

Kit dei Reagenti

Range di Misura

AnalisiRange di misurazioneRisoluzioneRipetibilità

Analizzatore per il controllo di processo e di qualità nella vinificazione

image

CDR WineLab®

  • Pannello di analisi completo, fornito già configurato 
  • Fino a 16 determinazioni in contemporanea 
  • Possibilità di compiere analisi sullo stesso campione 
  • Stampante integrata 
  • Connessioni complete (LAN - USB - bluetooth lettore barcode/qr code)