Validazione metodo CDR WineLab® di un importante laboratorio certificato

le analisi del vino semplici e affidabili in cantina con CDR WineLabIl sistema di analisi del vino CDR WineLab® è stato validato da ISVEA.

CDR WineLab<sup>®</sup> analisi del vino Al fine di verificare l’attendibilità dei risultati ottenuti con CDR WineLab sono state eseguite le prove comparative tra i metodi implementati nell’analizzatore CDR WineLab® e i metodi di riferimento utilizzando sequenze di campioni formate da vini di tipologia diversa.

Le determinazioni eseguite sono

  • Glucosio e Fruttosio – met. HPLC
  • Acido Malico – met. HPLC
  • Acidità Volatile – met. Titolazione dopo distillazione
    Reg CEE 2676/1990 17/09/1990 GU CEE L272 03/10/1990 All p.to 14, OIV MA-F-AS313-02-ACIVOL 2006
  • Anidride Solforosa Totale – met. Titolazione dopo distillazione
    Reg CEE 2676/1990 17/09/1990 GU CEE L272 03/10/1990 All p.to 25 par 2.2

validazione-winelab-isvea-grafico

Validazione del metodo analitico di CDR WineLab<sup>®</sup> da parte dell'istituto IsveaL’istituto accreditato ha concluso che i metodi CDR WineLab® testati sono da considerare essenzialmente validi. Infatti i metodi di riferimento risultano statisticamente equivalente ai metodi CDR WineLab® al 95%.

Scarica il documento CDR WineLab® Validazione ISVEA

Clicca e Scopri le Caratteristiche Tecniche del Sistema di Analisi CDR WineLab® per vino e mosto

Validazione metodi CDR WineLab® was last modified: giugno 30th, 2017 by CDR s.r.l.