Validazione metodo CDR WineLab® di un importante laboratorio certificato

le analisi del vino semplici e affidabili in cantina con CDR WineLabIl sistema di analisi del vino CDR WineLab® è stato validato da ISVEA.

CDR WineLab il sistema per analisi chimiche del vino e del mosto Al fine di verificare l’attendibilità dei risultati ottenuti con CDR WineLab sono state eseguite le prove comparative tra i metodi implementati nell’analizzatore CDR WineLab® e i metodi di riferimento utilizzando sequenze di campioni formate da vini di tipologia diversa.

Le determinazioni eseguite sono

  • Glucosio e Fruttosio – met. HPLC
  • Acido Malico – met. HPLC
  • Acidità Volatile – met. Titolazione dopo distillazione
    Reg CEE 2676/1990 17/09/1990 GU CEE L272 03/10/1990 All p.to 14, OIV MA-F-AS313-02-ACIVOL 2006
  • Anidride Solforosa Totale – met. Titolazione dopo distillazione
    Reg CEE 2676/1990 17/09/1990 GU CEE L272 03/10/1990 All p.to 25 par 2.2

validazione-winelab-isvea-grafico

Validazione del metodo analitico di CDR WineLab® da parte dell'istituto IsveaL’istituto accreditato ha concluso che i metodi CDR WineLab® testati sono da considerare essenzialmente validi. Infatti i metodi di riferimento risultano statisticamente equivalente ai metodi CDR WineLab® al 95%.

Scarica il documento CDR WineLab® Validazione ISVEA

Clicca e Scopri le Caratteristiche Tecniche del Sistema di Analisi CDR WineLab® per vino e mosto

Richiedi un preventivo gratuito!
Con i sistemi CDR fai le analisi in autonomia

Non ci vogliono né un tecnico né le attrezzature di un laboratorio specializzato per utilizzarlo: CDR Foodlab® semplifica le procedure tradizionali di analisi, garantendo standard di accuratezza in linea con i metodi di riferimento.

Kit analitico

I sistemi di analisi CDR FoodLab® impiegano reagenti forniti già infialati in provette monouso messi a punto dai laboratori CDR per la specifica applicazione che insieme alle procedure analitiche consentono di:

  • rendere la preparazione del campione assente o molto facile e veloce
  • rendere le metodiche analitiche molto rapide e semplici
  • eliminare la necessità di procedure di calibrazione

I reagenti sono confezionati in buste di alluminio contenenti 10 provette utili per eseguire 10 analisi.

Sono disponibili anche confezioni da 100 test composte da 10 confezioni da 10 provette.

Pochi passaggi bastano per avere già il risultato

Ti saranno sufficienti pochi passaggi per eseguire i test in modo autonomo e rapido. Il sistema comprende sia l’analizzatore a tecnologia fotometrica sia i reagenti pronti all’uso, sviluppati da CDR a bassa tossicità.

CDR Foodlab® conviene anche perché non richiede l’uso di materiali costosi, azzera i costi di manutenzione, quelli di assistenza e di calibrazione.
Scopri come lavora