Il sistema di analisi per il controllo di qualità del latte e dei prodotti caseari

CDR FoodLab® per le analisi chimiche del latte e dei derivati per il controllo di qualità e il controllo di processo

CDR FoodLab® è il sistema di analisi del latte e dei prodotti caseari per effettuare i controlli di qualità durante tutto il processo di produzione. Con un solo strumento puoi determinare un ampio pannello di parametri chimici in modo semplice e rapido.

Le metodiche di analisi sono ottimizzate e conformi ai metodi di riferimento, la sensibilità e l’accuratezza che caratterizzano il sistema sono garantiti dalla tecnologia fotometrica che si avvale di LED innovativi.

Si possono analizzare tutti i tipi di latte: mucca, bufala, capra, pecora, ecc…

Il sistema è adatto a determinare la qualità del latte parzialmente scremato o intero, crudo o pastorizzato, senza alcun tipo di pre-trattamento del campione.

CDR FoodLab® analizza anche yogurt, burro, margarina ed un’ampia gamma di formaggi come mozzarella, ricotta,  e altri prodotti caseari, con una preparazione del campione, messa a punto dai laboratori CDR, estremamente semplificata rispetto alla metodica ufficiale.

Get A Quote
Richiedi una Offerta

Come è composto il sistema CDR FoodLab®

Gli strumenti

Il sistema di analisi CDR FoodLab® impiega un analizzatore basato su tecnologia fotometrica, disponibile in due versioni, e un kit dedicato di pipette.

La facilità d’uso e l’affidabilità del sistema si basano su caratteristiche tecniche esclusive:

CDR FoodLab® il sistema intuitivo e completo per effettuare le analisi chimiche per il controllo di qualità degli ovoprodotti e delle uova

  • le celle di lettura sono equipaggiate con emettitori a LED di ultima generazione;
  • le celle di lettura e di incubazione sono termostatate a 37° C;
  • l’analizzatore viene fornito pre-calibrato, non sono necessarie ulteriori calibrazioni o manutenzioni;
  • gli strumenti possono essere dotati di stampante e collegamento al computer.

I kit di reagenti

I sistemi di analisi CDR FoodLab® utilizzano reagenti pre-fialati monouso, sviluppati appositamente dai laboratori di ricerca di CDR e procedure analitiche dedicate che consentono di:

I reagenti forniti già infialati in provette monouso messi a punto dai laboratori CDR per la specifica applicazione

  • eliminare la preparazione del campione o, quando necessario, renderla semplice e veloce;
  • rendere le procedure analitiche estremamente veloci e facili;
  • eliminare la necessità delle procedure di calibrazione;
  • eliminare la necessità di manipolare agenti tossici o cancerogeni;
  • rendere la quantità di rifiuti chimici generata molto inferiore di quella generata dai metodi standard.

I reagenti sono forniti in confezioni contenenti 10 provette ciascuna utili a eseguire 10 test (o confezioni per 100 test contenenti 10 confezioni singole da 10 provette ciascuna).

Come si fanno le analisi?

Effettuare analisi chimiche sul latte e i suoi derivati  è semplice e veloce perché la preparazione del campione è molto rapida e talvolta del tutto assente, i reagenti sono pronti all’uso, non devi manipolare agenti tossici o cancerogeni, e non c’è bisogno di lavare né i contenitori né la vetreria.
Con CDR FoodLab® le analisi sul latte e i suoi derivati si eseguono in pochi passaggi per ottenere I risultati che cerchi:

  • Scegli dal menù il parametro che vuoi determinare: il sistema automaticamente seleziona la lunghezza d’onda corretta.
  • Con l’aiuto dell’apposita pipetta, aggiungi il volume esatto di campione al reattivo pre-infialato, appositamente sviluppato: ciò genera una reazione colorimetrica.
  • Segui le indicazioni che appaiono sul display.

Il risultato è automaticamente calcolato, visualizzato e stampato nella relativa unità di misura in pochi minuti.

Le analisi chimiche del latte e dei prodotti caseari semplici e rapide con i sistemi dellla linea CDR FoodLab. Risultati in pochi passaggi.

Risparmia il tuo tempo

Per controllare la qualità del latte e dei prodotti caseari, CDR FoodLab® impiega procedure analitiche e reagenti per la specifica applicazione, messi a punto dal nostro laboratorio, che consentono di:

  • rendere la preparazione del campione assente o molto facile e veloce
  • rendere le metodiche analitiche molto rapide e semplici
  • eliminare la necessità di fare complesse procedure di calibrazione.

Inoltre CDR FoodLab® permette di abbreviare le procedure perché l’analizzatore è dotato di 

  • celle di incubazione termostatate 
  • funzione multitasking

Queste caratteristiche permettono di eseguire contemporaneamente più analisi sullo stesso campione o di effettuare 16 determinazioni dello stesso parametro in batteria su campioni diversi in modo semplice e rapido.

Rapporto di valutazione dell’analizzatore CDR FoodLab® per analisi su latte

Scarica lo Studio Comparativo del Laboratorio di Riferimento ACTALIA: metodi di riferimento e CDR FoodLab® per analisi su lattosio, urea, ammoniaca su latteIl laboratorio di riferimento francese ACTALIA, specializzato nelle analisi su alimenti, ha realizzato uno studio comparando i metodi di riferimento e i metodi implementati sul sistema di analisi CDR FoodLab® per la determinazione di lattosio su latte, urea su latte e ammoniaca nel siero.

ACTALIA ha rilevato che per quanto riguarda la determinazione di questi tre parametri il sistema CDR FoodLab® ha dimostrato un’ottima affidabilità e accuratezza.

Uno strumento di misura accurato

Analisi del latte affidabili Relazione laboratorio standard latteCDR FoodLab® garantisce risultati affidabili per le analisi del latte e prodotti caseari. Il sistema deve la sua sensibilità, accuratezza ed affidabilità alla tecnologia fotometrica basata su innovative sorgenti luminose a LED. In più la conformità con i metodi di riferimento rende affidabile ogni analisi effettuata con il sistema.

Il metodo di analisi di CDR FoodLab® è stato validato dal laboratorio Standard Latte e da altri laboratori certificati.

Studi comparativi hanno inoltre dimostrato che l’accuratezza dei risultati analitici del metodo CDR FoodLab® è in linea con l’accuratezza dei risultati analitici dei metodi di riferimento, anche se CDR FoodLab® è facile da usare e in grado di generare i risultati richiesti in tempo più breve.

Validazione del test dell’Ammoniaca nel Latte

CDR in collaborazione con Parmalat S.p.A. ha effettuato un confronto tra l’elettrodo specifico e il sistema CDR FoodLab® per la determinazione dell’ammoniaca in campioni di latte intero e scremato.CDR in collaborazione con Parmalat S.p.A. ha effettuato un confronto tra l’elettrodo specifico e il sistema CDR FoodLab® per la determinazione dell’ammoniaca in campioni di latte intero e scremato.

Lo studio conclude che il sistema CDR FoodLab® “permette una rapida esecuzione (8 minuti) di misure estemporanee tale da esprimere giudizi di accettabilità del lotto in tempo reale con manualità analitica ridotta al minimo e lavorando sul latte tal quale senza ulteriori trattamenti.” Leggi tutto …

Get A Quote
Richiedi una Offerta

Studi realizzati con CDR FoodLab® per latte e prodotti caseari

Il Laboratorio Centrale di PARMALAT S.P.A. ha realizzato uno studio in cui viene valutata l'affidabilità e l'applicabilità del test della ε-fruttosil-lisina effettuato con il metodo CDR FoodLab, presentato al Congrilait 2002 di Parigi, che fornisce in maniera rapida le stesse informazioni della furosina. Clicca e Leggi lo studio ...I ricercatori dei laboratori CDR hanno studiato un nuovo metodo per valutare rapidamente il trattamento termico del latte e dei prodotti caseari, grazie al metodo di analisi CDR FoodLab®. Clicca e Leggi lo studioStudio sulla durata di conservazione della ricotta: analisi con il metodo CDR FoodLab® e comparazione con il metodo ufficiale, realizzato dall'Istituto Sperimentale Lattiero Caseario di Lodi. Clicca e leggi tutto ...

Latte N.Analisi Codice Range
Urea 10 *300004 5 – 100 mg/dL
100 *300000
Ammoniaca 10 *300054 1 – 80 ppM
100 *300050
Cloruri 10 *300100 50 – 400 mg/dL di NaCl
100 *300104
Acido L-Lattico 20 *300076 2 – 200 ppM
100 *300075
Acqua Ossigenata 10 *300329 2 – 25 ppM
100 *300325
Fosfatasi Alcalina (ALP)
“Latte Bovino”
10 *300228 0,1 – 5 U/L
100 *300225
ε-Fruttosil-lisina 10 *300404 (10 – 1000) delta x 1000
100 *300400
Perossidasi 20 *300528 10 – 8000 U/L
100 *300525
Lattosio  10 *300010 0,1 – 5,5% lattosio
100 *300015
Lattosio (Lactose FREE)  10 *300770  0,01 – 0,25% lattosio
100 *300760
Acidità in burro, margarina e panna 10 *300128  0,01 – 1,10% acido oleico
100 *300125
Perossidi in burro, margarina e panna 10 *300159  0,01 – 5,5 meqO2/Kg 
100 *300150
Formaggi N.Analisi Codice Range
Cloruri su soluzioni acquose / salamoie 10 *300028 0,01 – 5 g/dl NaCl
0,1 – 50 g/dl NaCl salamoia
100 *300025
Cloruri su formaggio / ricotta 10 *300204 0,2 – 7 gr% di NaCl nei formaggi
0,02 – 5,2 gr% di NaCl nella ricotta
100 *300200
Ammoniaca 10 *300054 1 – 80 ppM
100 *300050
Acido L-Lattico mozzarella / ricotta / yogurt 20 *300376 0,1 – 1,5 g% mozzarella
0,02 – 0,43 g% ricotta
0,01 – 0,75 g%yoghurt
100 *300375

Un sistema di analisi versatile

CDR FoodLab sistema versatile può esser configurato per analisi su oli grasii, latte e prodotti caseari, derivati del pomodoroIl sistema CDR FoodLab® per le analisi chimiche del latte e dei prodotti caseari può essere configurato anche per effettuare analisi su ovoprodotti, pomodoro e i suoi derivati, nonché su tutti i tipi di oli e grassi animali e vegetali.

Gli analizzatori CDR FoodLab® per latte e prodotti caseari

  CDR FoodLab Versione Touch per analisi del latte e dei prodotti caseariCDR FOODLAB® CDR FoodLab Versione Junior per analisi del latte e dei prodotti caseariCDR FOODLAB® JUNIOR
Analisi Latte e prodotti caseari:
Lattosio
Urea
Fosfatasi Alcalina (ALP)
Ammoniaca
ε-fruttosil lisina (furosina)
Acido L-lattico
Cloruri
Perossidasi
Acqua Ossigenata
Acidità
Perossidi
Pannello di analisi configurabile
Analisi simultanee 16 3
Possibilità di eseguire più analisi sullo stesso campione si
Modulo incubazione Blocco termostatazione a 37˚C 16 posizioni Blocco di lettura termostatato a 37˚C con funzione di incubazione
Memoria interna per  immagazzinare risultati di analisi si si
Display Touchscreen si si
Stampante si
Porte USB per connessione a chiavetta si
Porta USB per connessione PC si si
Porta Ethernet (LAN) si
Collegamento wireless per stampante esterna si
Dimensioni e Peso 32 X 29,5 X 13 cm (L x P x  H) – 2,8 Kg 15 x 22 x 8,3 cm (L x P x H) – 0,80 Kg
Alimentazione batteria a ioni di litio si

 

Richiedi un preventivo gratuito!

Invia la richiesta

Con i sistemi CDR fai le analisi in autonomia

Non ci vogliono né un tecnico né le attrezzature di un laboratorio specializzato per utilizzarlo: CDR Foodlab® semplifica le procedure tradizionali di analisi, garantendo standard di accuratezza in linea con i metodi di riferimento.

Kit analitico

I sistemi di analisi CDR FoodLab® impiegano reagenti forniti già infialati in provette monouso messi a punto dai laboratori CDR per la specifica applicazione che insieme alle procedure analitiche consentono di:

  • rendere la preparazione del campione assente o molto facile e veloce
  • rendere le metodiche analitiche molto rapide e semplici
  • eliminare la necessità di procedure di calibrazione

I reagenti sono confezionati in buste di alluminio contenenti 10 provette utili per eseguire 10 analisi.

Sono disponibili anche confezioni da 100 test composte da 10 confezioni da 10 provette.

Pochi passaggi bastano per avere già il risultato

Ti saranno sufficienti pochi passaggi per eseguire i test in modo autonomo e rapido. Il sistema comprende sia l’analizzatore a tecnologia fotometrica sia i reagenti pronti all’uso, sviluppati da CDR a bassa tossicità.

CDR Foodlab® conviene anche perché non richiede l’uso di materiali costosi, azzera i costi di manutenzione, quelli di assistenza e di calibrazione.
Scopri come lavora