Le Analisi della Birra con CDR BeerLab®

CDR BeerLab sistema di analisi per il controllo del processo di produzione della birra in tutte le fasi CDR BeerLab® è il sistema di analisi della birra sviluppato per effettuare i controlli della birrificazione durante tutte le sue fasi.

Sistema versatile, pensato da CDR appositamente per le esigenze dei mastri birrai e dei birrifici di tutte le dimensioni.

Con il sistema di analisi CDR BeerLab® è possibile eseguire, con un solo strumento, un ampio pannello di analisi sulla birra e sull’acqua  più rapidamente e semplicemente di quanto possibile con i metodi tradizionali; e tutto questo in autonomia, senza doversi rivolgere a laboratori esterni.

Richiedi una offerta»

Come si fanno le analisi della birra con CDR BeerLab®?

Effettuare analisi chimiche sulla birra, sul mosto e sull’acqua è semplice e veloce: si analizza l’acqua tal quale mentre per la birra e il mosto è necessaria una semplice e rapida preparazione,  utilizzando una metodica studiata dal laboratorio CDR. I reagenti sono pre-infialati e pronti all’uso, non devi manipolare agenti tossici o cancerogeni, non c’è bisogno di laboratori attrezzati, di cappe aspiranti, né di lavare i contenitori o la classica vetreria.

Guarda come è facile con CDR BeerLab®

Richiedi una offerta»

Scopri come è fatto il sistema CDR BeerLab®

CDR BeerLab è un vero e proprio laboratorio di analisi, così compatto che trova sempre la giusta collocazione nel birrificio. 

[row] [column md=”6″] CDR BeerLab il sistema intuitivo e completo per le analisi chimiche della birra: rapido semplice e affidabile[/column] [column md=”6″]

  • L’analizzatore, a tecnologia fotometrica, disponibile in due versioni Touch e Junior, dotato di emettitori LED innovativi, con 4 celle di lettura e 16 di incubazione termostatate a 37° C.
  • kit di reagenti, a bassa tossicità, pre-infialati, monouso, in confezioni da 10 provette e con stabilità 12 mesi, appositamente sviluppati dal laboratorio di ricerca CDR.
  • Le pipette, che facilitano il corretto prelievo del campione.
  • La funzione Help, che attiva la guida “Step by Step” per semplificare le procedure di analisi.
  • La stampante grafica con cui si stampano immediatamente i risultati delle analisi.[/column][/row]

Risparmia il tuo tempo

Per analizzare la birra, il mosto e l’acqua durante la birrificazione, CDR BeerLab impiega procedure analitiche e reagenti per la specifica applicazione, messi a punto dai laboratorio CDR, che consentono di:

  • rendere la preparazione del campione molto facile e veloce
  • rendere le metodiche analitiche molto rapide e semplici
  • eliminare la necessità di fare complesse procedure di calibrazione.

Inoltre CDR BeerLab permette di abbreviare le procedure analitiche per il controllo di qualità durante la birrificazione grazie a:

  • le celle di incubazione termostatate 
  • la funzione multitasking,

Queste caratteristiche consentono di eseguire contemporaneamente più analisi sullo stesso campione o di eseguire 16 determinazioni dello stesso parametro, in batteria, su campioni diversi in modo semplice e rapido.

“CDR BeerLab® è affidabile, semplice e rapido”, parola di Campden BRI 

Valutazione CDRBeerLab effettuata da Campden BRI laboratorio di analisi di riferimento internazionaleIl laboratorio di riferimento internazionale Campden BRI ha realizzato uno studio di comparazione fra i metodi analitici di CDR BeerLab e quelli di riferimento rilevando che:

“La correlazione dei risultati analitici di CDR BeerLab con quelli dei metodi di riferimento è molto buona per tutti i tipi di campioni di birra e di mosto analizzati.”

Inoltre Il laboratorio Campden BRI ha  evidenziato che:

  • Lo strumento è facile da usare
  • L’interfaccia utente è logica e facile da usare
  • Non è richiesta alcuna calibrazione
  • Rispetto ai metodi tradizionali, i metodi CDR BeerLab sono molto più veloci
  • Il sistema ha un basso impatto ambientale, dovuto alla minima produzione di rifiuti e ai ridottissimi volumi di campione e reagente impiegati

Richiedi una offerta»

 

Analisi Birra Numero
analisi
Codice Range
Zuccheri Fermetescibili 10 *300645 [0,1 – 150] g/L Maltosio
[0 – 10] %vv Alc. Potenz.
100 *300640
Amaro 10 *300635 [5 – 100] IBU
100 *300630
Colore 10 *300655 EBC [1-100] SRM [0,5-50]
100 *300650
Acido Lattico D+L 10 *300715 [150 – 3500] ppm Acido [D+L] Lattico
100 *300720
Grado Alcolico 10 *300735 [0 – 10] % vv
100 *300740
pH  10 *300625 [4,50 – 6,50]
100 *300620
Amido 10 *300615 [0,10 – 10] g/L
100 *300610
FAN (Free Amino Nitrogen) 10 *300785 [30 -300] ppm
100 *300780
SO2 Totale 10 *300865 [1 -30] ppm
100 *300760
Diacetile – Dichetoni Vicinali (VDK) 10 *300925 [0,10 – 2,00] ppm
100 *300930
Analisi Acqua Numero
analisi
Codice Range
Calcio 10 *300695 [5- 250] ppm
100 *300700
Magnesio 10 *300673 [2 – 50] ppm
100 *300675
Bicarbonati 10 *300663 [0 – 300] ppm
100 *300660
Cloruri 10 *300705 [100 – 500] ppm
100 *300710
Potassio 10 *300683 [50 – 500] ppm
100 *300680
Solfati 10 *300685 [20 – 250] ppm
100 *300690
Zinco 10 *300845 [0,05 – 1] ppm
100 *300840

 

Gli analizzatori CDR BeerLab 

  CDR BeerLab Touch: il sistema di analisi della birra per il controllo qualità direttamente in birrificio
CDR BEERLAB® 
CDRBeerLab junior :  la nuova versione junior del sistema di analisi della birra per il controllo qualità direttamente in birrificioCDR BEERLAB® JUNIOR
Analisi

Birra
Zuccheri Fermentescibili
Amaro (IBU)
Colore
Acido Lattico D+L
Grado Alcolico
pH mosto
Amido
Free Amino Nitrogen by OPA (FAN)
SO2 totale
Diacetile – Dichetoni Vicinali (VDK) [new]

Acqua
Calcio
Magnesio
Bicarbonati
Cloruri
Potassio
Solfati
Zinco

Pannello di analisi configurabile con analisi a scelta

Birra
Zuccheri Fermentescibili
Amaro (IBU) [new]
Colore
Acido Lattico D+L
Grado Alcolico
pH mosto
Amido
Free Amino Nitrogen by OPA (FAN)
SO2 totale
Diacetile – Dichetoni Vicinali (VDK) [new]

Acqua [new]
Calcio
Magnesio
Bicarbonati
Cloruri
Potassio
Solfati
Zinco

 

Analisi simultanee 16 3
Possibilità di eseguire più analisi sullo stesso campione si
Modulo incubazione Blocco termostatazione a 37˚C 16 posizioni Blocco di lettura termostatato a 37˚C con funzione di incubazione
Memoria interna per  immagazzinare risultati di analisi si si
Display Touchscreen si si
Stampante si
Porte USB per connessione a chiavetta si
Porta USB per connessione PC si si
Porta Ethernet (LAN) si
Collegamento wireless per stampante esterna si
Dimensioni e Peso 32 X 29,5 X 13 cm (L x P x  H) – 2,8 Kg 15 x 22 x 8,3 cm (L x P x H) – 0,80 Kg
Alimentazione batteria a ioni di litio si

 

Richiedi un preventivo gratuito!

« back

Invia la richiesta

Con i sistemi CDR fai le analisi in autonomia

Non ci vogliono né un tecnico né le attrezzature di un laboratorio specializzato per utilizzarlo: CDR Foodlab® semplifica le procedure tradizionali di analisi, garantendo standard di accuratezza in linea con i metodi di riferimento.

Kit analitico

I sistemi di analisi CDR FoodLab® impiegano reagenti forniti già infialati in provette monouso messi a punto dai laboratori CDR per la specifica applicazione che insieme alle procedure analitiche consentono di:

  • rendere la preparazione del campione assente o molto facile e veloce
  • rendere le metodiche analitiche molto rapide e semplici
  • eliminare la necessità di procedure di calibrazione

I reagenti sono confezionati in buste di alluminio contenenti 10 provette utili per eseguire 10 analisi.

Sono disponibili anche confezioni da 100 test composte da 10 confezioni da 10 provette.

Pochi passaggi bastano per avere già il risultato

Ti saranno sufficienti pochi passaggi per eseguire i test in modo autonomo e rapido. Il sistema comprende sia l’analizzatore a tecnologia fotometrica sia i reagenti pronti all’uso, sviluppati da CDR a bassa tossicità.

CDR Foodlab® conviene anche perché non richiede l’uso di materiali costosi, azzera i costi di manutenzione, quelli di assistenza e di calibrazione.
Scopri come lavora