Le analisi di latte e prodotti caseari non sono mai state così semplici!

analisi di latte e dei prodotti caseari per controlli di qualità e di processo rapidi e semplici anche sulla linea di produzione

Sei il responsabile qualità di una centrale del latte? La tua impresa è un caseificio? Hai un laboratorio di analisi? Abbiamo il sistema per analisi chimiche adatto al controllo di qualità e di processo per la tua impresa.

CDR FoodLab per le analisi chimiche del latte e dei prodotti caseari rapide semplici e affidabileÈ CDR FoodLab, il sistema di analisi di latte e prodotti caseari che permette di determinare un ampio pannello di parametri sul latte tal quale e prodotti caseari con una semplice preparazione del campione messa a punto dai nostri laboratori.

CDR FoodLab è compatto e lo puoi utilizzare ovunque, in laboratorio, negli impianti di produzione o durante l’accettazione del prodotto. Rapido e intuitivo, fornisce risultati conformi ai metodi di riferimento.

Per approfondire tutte le caratteristiche tecniche entra nella pagina del sistema di analisi
Soluzioni per Latte e prodotti caseari was last modified: settembre 14th, 2016 by CDR s.r.l.

Cosa puoi analizzare

CDR FoodLab è in grado di determinare un ampio pannello di parametri sul latte e prodotti caseari eliminando così la necessità di acquistare ed usare diversi sistemi per analizzare la qualità di latte e prodotti caseari.

  • Acido L-lattico in latte, formaggi e yogurt
  • Urea (MUN) nel latte
  • Lattosio in latte, formaggi e yogurt
  • Ammoniaca in latte, panna, formaggi e yogurt
  • Cloruri in latte, formaggi e soluzioni acquose
  • Fosfatasi alcalina (ALP) nel latte di mucca
  • Perossido di idrogeno nel latte
  • e-Fruttosil-lisina (Furosina) nel latte
  • Perossidasi nel latte
  • Acidità in burro, margarina e panna
  • Perossidi in burro, margarina e panna
  • Saponi nella panna

Quali tipi di prodotti caseari puoi analizzare?

Il sistema è in grado di analizzare campioni di latte di mucca, bufala, capra e pecora.

Analizza latte parzialmente scremato o latte intero, crudo o pastorizzato, senza alcun tipo di pre-trattamento del campione;

Formaggi, mozzarella, ricotta, yogurt, burro, margarina ed altri prodotti caseari, con una preparazione del campione estremamente semplificata rispetto alla metodica ufficiale.

CDR FoodLab, oltre che per analisi sul latte e i prodotti caseari, può essere configurato per effettuare le analisi chimiche su altri alimenti come le uova e gli ovoprodotti, oli e grassi di origine vegetale e animale, pomodoro e i suoi derivati

Ideale per le aziende di tutte le dimensioni

Grazie alla sua facilità d’uso, velocità dei tempi di analisi ed affidablità, CDR FoodLab è usato nei laboratori delle industrie alimentari o sulle linee di produzione dei caseifici piccoli o grandi per effettuare i controlli qualità durante le fasi del processo produttivo oppure al momento dell’accettazione del prodotto .
Nelle centrali del latte, CDR FoodLab può essere usato per valutare i trattamenti termici, controllare il contenuto di lattosio o di acido lattico secondo i termini di legge.

I produttori di latte ed anche gli zootecnici usano CDR FoodLab direttamente in stalla per definire una dieta adeguata degli animali e migliorare la loro salute.

Come puoi usare CDR FoodLab per il latte? Due esempi

  • Controllare il trattamento termico del latte: CDR FoodLab consente di dterminare con un unico strumento di analsisi Fosfatasi Alcalina, Perossidasi e la quantità di Fruttosil-lisina (Furosina) in modo da avere il pannello completo delle prove richieste per il monitoraggio del trattamento termico del latte 
  • Rilevare la presenza di batteri patogeni e tossine nel latte, come previsto per l’analisi dei rischi della metodologia HACCP, perché con CDR FoodLab si può determinare sia l’acido L-lattico che l’ammoniaca.

Facile e veloce ti fa risparmiare tempo

Il sistema può essere usato da chiunque e le analisi possono essere effettuate in pochi minuti. Ciò è possibile perché:

  • Tutte le metodiche sono state sviluppate dai laboratori di ricerca CDR e sono appositamente pensate per massimizzare la facilità d’uso e ridurre i tempi di analisi.
  • La guida “step by step”, visualizzata sul touchscreen dello strumento, aiuta l’operatore se sorgono dubbi sulla procedura di analisi.
  • Il campione è usato tal quale oppure con una preparazione estremamente semplificata, rispetto alla metodica ufficiale.
  • i Reagenti pre-infialati, usa e getta, studiati e sviluppati da CDR, eliminano la necessità di maneggiare sostanze tossiche e pericolose.
  • L’ampio modulo di incubazione del sistema permette di analizzare fino a 16 campioni in una volta.
  • La Modalità Multitasking permette al sistema di elaborare un’analisi e di iniziarne un’altra nello stesso tempo, con la possibilità di ritornare alla precedente in qualsiasi momento.

Un vero laboratorio completo, intuitivo, affidabile per le analisi di latte e prodotti caseari

CDR FoodLab è un vero laboratorio di analisi: lo abbiamo sviluppato per poter effettuare analisi chimiche in modo rapido e semplice in laboratorio e sulla linea di produzione di piccoli caseifici, industrie alimentari, centrali del latte, aziende e consulenti zootecnici anche da personale che non ha esperienza in tecniche di laboratorio.

CDR FoodLab semplifica e velocizza le procedure di analisi tradizionali, garantendoti standard di accuratezza in linea con i metodi di riferimento ISO.

Compatto e maneggevole, è composto da:

  • analizzatore a tecnologia fotometrica dotato di LED innovativi, disponibile in 2 versioni
  • kit di reagenti pre-infialati pronti all’uso e sviluppati nel nostro laboratorio studiati appositamente per ottimizzare le metodiche
  • pipette che facilitano il prelievo del campione
  •  

Fa parte di una linea di sistemi analitici rapidi e affidabili che abbiamo sviluppato e prodotto per i controlli di qualità nei processi di produzione di molti alimenti e bevande.

Un help guidato che facilita le tue analisi

Il sistema è affidabile, rapido, intuitivo è così semplice che tutti lo possono utilizzare autonomamente come se fossero degli specialisti. In pochi passaggi esegui le analisi e se sorge qualche dubbio, la funzione HELP presente sul display, ti guida passo dopo passo nel procedimento. Clicca qui per approfondire le funzioni dell’help

 

Uno strumento di misura accurato

Analsi del latte affidabili Relazione laboratorio standard latte CDR FoodLab garantisce risultati affidabili per le analisi di latte e prodotti caseari. Il sistema deve la sua sensibilità, accuratezza ed affidabilità alla tecnologia fotometrica basata su sorgenti luminose a LED innovativi. In più la conformità con i metodi di riferimento rende affidabile ogni analisi effettuata con il sistema.

Associazione Italiana Allevatori: Il metodo di analisi di CDR FoodLab è stato validato dal laboratorio Standard Latte e da altri laboratori certificati.

Studi comparativi hanno inoltre dimostrato che l’accuratezza dei risultati analitici del metodo CDR FoodLab è in linea con l’accuratezza dei risultati analitici dei metodi di riferimento, anche se CDR FoodLab è facile da usare e in grado di generare i risultati richiesti in tempo più breve.

Gli analizzatori CDR FoodLab per il controllo di latte e prodotti caseari

 CDR FoodLab versione Touch per le analisi di latte e prodotti caseariCDR FOODLAB TOUCHCDR FoodLab versione Junior per le analisi di latte e prodotti caseariCDR FOODLAB JUNIOR
AnalisiAcido L-lattico in latte, formaggi e yogurt
Urea (MUN) nel latte
Lattosio in latte, formaggi e yogurt
Ammoniaca in latte, panna, formaggi e yogurt
Cloruri in latte, formaggi e soluzioni acquose
Fosfatasi alcalina (ALP) nel latte di mucca
Perossido di idrogeno nel latte
e-Fruttosil-lisina (Furosina) nel latte
Perossidasi nel latte
Acidità in burro, margarina e panna
Perossidi in burro, margarina e panna
Saponi nella panna
Pannello di analisi configurabile
Analisi simultanee163
Possibilità di eseguire più analisi sullo stesso campionesi
Modulo fotometrico4 celle di lettura termostate a 37˚C4 celle di lettura termostatate a 37˚C
Modulo incubazioneBlocco termostatazione a 37˚C 16 posizioniBlocco di lettura termostatato a 37˚C con funzione di incubazione
Dimensione e Peso32 X 29,5 X 13 cm (L x P x  H) – 2,8 Kg15 x 22 x 8,3 cm (L x P x H) – 0,80 Kg
Alimentazione batteria a ioni di litiosi