Controllare in modo semplice la qualità di oli e grassi durante il processo produttivo

Analizzare oli e grassi per il controllo di qualità in impianto e laboratorioHai un’industria alimentare e impieghi oli e grassi per i tuoi prodotti? Il tuo business è produrre, trasformare e conservare oli e grassi per qualsiaisi impiego? Allora abbiamo il sistema analitico adatto al controllo di qualità e al controllo di processo per la tua impresa che puoi utilizzare in qualsiasi fase della filiera.

CDR FoodLab sistema di analisi per oli e grassi rapido semplice affidabileÈ CDR FoodLab per oli e grassi, il sistema che permette di effettuare analisi chimiche in modo rapido e semplice, migliorando l’efficienza produttiva e quindi la redditività di ogni azienda. CDR FoodLab  è compatto e può essere utilizzato ovunque, in laboratorio o negli impianti di produzione anche da personale senza esperienza nel campo delle analisi chimiche. Rapido e intuitivo, fornisce risultati conformi ai metodi di riferimento.

Per approfondire tutte le caratteristiche tecniche entra nella pagina del sistema

Soluzioni per Oli e grassi was last modified: giugno 14th, 2016 by CDR s.r.l.

Cosa può analizzare

Con CDR FoodLab si possono eseguire analisi chimiche su tutti i tipi di grassi di origine animale e vegetale su campioni tal quale o con una semplice preparazione messa apunto dai laboratori CDR.

Le analisi che si possono effettuare sono:

  • Acidità in 1 minuto
  • Perossidi in 4 minuti
  • p-Anisidina in 2 minuti
  • Numero di Iodio in Olio di Palma 2 minuti
  • Saponi 2 minuti
  • Polifenoli su olio di oliva in 5 minuti

Con CDR FoodLab si possono eseguire controlli di qualità o di processo in laboratorio o direttamente in impianto delle aziende che producono trasformano o conservano oli e grassi o di quelle che li usano come ingredenti.

Ad esempio è possibile

CDR FoodLab, oltre che per analisi su oli e grassi di origine vegetale e animale, può essere configurato per effettuare le analisi chimiche su altri alimenti come le uova e gli ovoprodotti, il latte e i prodotti caseari, pomodoro e i suoi derivati

Come ti può aiutare

Metodiche Semplici per risparmiare il tuo tempo

CDR FoodLab impiega procedure analitiche e reagenti messi a punto dai laboratori CDR per la specifica applicazione in modo che le metodiche siano più semplici e più rapide rispetto a quelle tradizionali.

  • I reagenti sono pre-infialati e pronti all’uso. La loro bassa tossicità elimina la necessità di manipolare agenti tossici o cancerogeni.
  • La preparazione del campione è assente o molto semplice e veloce.
  • Infine non è necessario lavare contenitori o altri accessori e pulire la classica “vetreria”.

Inoltre CDR FoodLab permette abbreviare le procedure di analisi consentendo di eseguire contemporaneamente più analisi sullo stesso campione o di eseguire 16 determinazioni dello stesso parametro in batteria su campioni diversi in modo semplice e rapido.

Uno Strumento di Misura Affidabile

CDR FoodLab per oli e grassi ha una accuratezza e una sensibilità molto elevata. Infatti ad esempio si possono discriminare valori molto bassi di acidità (range 0,01 – 24 espresso in gr come % di acido oleico) e perossidi (range 0,1 – 550 mEqO2/Kg) con una risoluzione a partire da 0,01 e per questo sono un’ottima soluzione per le industrie alimentari che lavorano con oli raffinati.

Un sistema che è un vero laboratorio di analisi completo, intutitivo, affidabile

CDR FoodLab è un vero laboratorio di analisi: lo abbiamo sviluppato per poter effettuare analisi chimiche in modo rapido e semplice anche sulla linea di produzione senza la necessità di persolane tecnico specializzato.

CDR FoodLab semplifica e velocizza le procedure di analisi tradizionali, garantendoti standard di accuratezza in linea con i metodi di riferimento ISO. Compatto e maneggevole, è composto da: analizzatore a tecnologia fotometrica dotato di LED innovativi, kit di reagenti pre-infialati pronti all’uso e sviluppati nel nostro laboratorio a bassa tossicità studiati appositamente per ottimizzare le metodiche, le pipette che facilitano il prelievo del campione. Fa parte di una linea di sistemi analitici rapidi e affidabili che abbiamo sviluppato e prodotto per i controlli di qualità nei processi di produzione di molti alimenti e bevande.

Un help guidato che facilita le tue analisi

Il sistema è affidabile, rapido, intuitivo è così semplice che tutti lo possono utilizzare autonomamente come se fossero degli specialisti. In pochi passaggi esegui le analisi e se sorge qualche dubbio, la funzione HELP presente sul display, ti guida passo dopo passo nel procedimento. Clicca qui per approfondire le funzioni dell’help

CDR FoodLab all’università di Amburgo

Studio sulla stabilità ossidativa dell'olio di frittura con CDR FoldLab, Università di AmburgoCDR FoodLab è stato usato per la determinazione del valore dei perossidi e dell’anisidina (AnV), nello studio intitolato “Stability of high oleic vegetable oils towards light exposure” condotto dall’Università di Amburgo e presentato alla settima edizione di Euro Fed Lipid Congress del 2009.
CDR FoodLab per la determinazione della p-Anisidina è stato impiegato anche nello studio “Oxidative stability of deep-frying oils” presentato alla sesta edizione di Euro Lipid Congress del 2008. Lo studio, condotto dall’università di Amburgo, compara la stabilità ossidativa dell’olio di girasole convenzionale con quella dell’olio di girasole high oleic nella frittura.

Gli analizzatori CDR FoodLab per il controllo di qualità di oli e grassi

 CDR FoodLab Touch per il controllo di qualità della frutta secca a guscio rapido e semplice senza l'uso di solventi tossiciCDR FOODLAB TOUCHCDR FoodLab Junior per il controllo di qualità della frutta secca a guscio rapido e semplice senza l'uso di solventi tossiciCDR FOODLAB JUNIOR
Analisi

p-Anisidina
Perossidi
Acidità

Numero di Iodio in Olio di Palma
Saponi
Polifenoli su olio di oliva

Pannello di analisi configurabile
Analisi simultanee163
Possibilità di eseguire più analisi sullo stesso campionesi
Modulo fotometrico4 celle di lettura termostate a 37˚C4 celle di lettura termostatate a 37˚C
Modulo incubazioneBlocco termostatazione a 37˚C 16 posizioniBlocco di lettura termostatato a 37˚C con funzione di incubazione
Dimensione e Peso32 X 29,5 X 13 cm (L x P x  H) – 2,8 Kg15 x 22 x 8,3 cm (L x P x H) – 0,80 Kg
Alimentazione batteria a ioni di litiosi