Come determinare lo stato di ossidazione e la shelf life dei prodotti finiti come prodotti da forno, snack e creme spalmabili

analisi per la determinazine della shelf life dei prodotti da forno,  snack, merendine, creme spalmabili

La tua industria produce alimenti da forno, snack e creme? Hai bisogno di uno strumento che verifichi la shelf-life del tuo prodotto? Abbiamo il sistema di analisi chimiche che fa per la tua impresa.

CDR FoodLab per la determinazione della shelf life dei prodotti da forno, snack e creme spalmabili, sistema di analisi chimche rapido semplice e affidabileÈ CDR FoodLab®, lo strumento di analisi per la valutazione dello stato di ossidazione dei prodotti da forno, creme spalmabili e snack.

Con CDR FoodLab® determinare la shelf life di prodotti da forno, snack e creme spalmabili non richiede più l’impiego di lunghi e complicati processi di estrazione, solventi tossici, costosi smaltimenti di rifiuti o  cappe aspiranti.

CDR FoodLab® è compatto e lo puoi utilizzare ovunque, in laboratorio, negli impianti di produzione all’accettazione. Rapido e intuitivo, fornisce risultati conformi ai metodi di riferimento.

Per approfondire tutte le caratteristiche tecniche entra nella pagina del sistema


Cosa può analizzare

Con CDR FoodLab® è possibile determinare la shelf-life in modo semplice e rapido, monitorando lo stato di ossidazione e la rancidità degli oli contenuti nei diversi prodotti, attraverso analisi periodiche, facili e veloci. Si può analizzare:

  • Acidità in 1 minuto
  • Perossidi in 4 minuti
  • p-Anisidina in 2 minuti

 

CDR FoodLab configurabile per analisi su alimenti : oli e grassi, uova e ovoprodotti, latte e prodotti caseari, pomodoro e derivatiCDR FoodLab®  per la determinazione della shelf-life dei prodotti finiti può effettuare analisi su tutti gli oli e grassi di origine sia vegetale che animale. Inoltre può essere configurato per analisi chimiche su altri alimenti come le uova e gli ovoprodotti, il latte e i prodotti caseari, pomodoro e i suoi derivati

Determinare la shelf-life dei prodotti finiti in 4 passi

Determinazione della shelf life di snack prodotti finiti da forno e creme in 4 semplici passi

Con CDR FoodLab, grazie a una semplice estrazione a freddo con una soluzione acquosa (CDR Extrafluid), è possibile determinare la shelf life in modo semplice e veloce, monitorando lo stato di ossidazione e la rancidità degli oli contenuti nei differenti prodotti, attraverso periodiche analisi dell’ Acidità, dei Perossidi e della p-Anisidina.

I rischi per l’operatore sono eliminati e l’impatto ambientale è minimizzato.

Grazie alla modalità Multitasking dell’analizzatore è possibile effettuare il test dello stato di ossidazione dei prodotti da forno, snack e creme in 5 minuti.

Un vero laboratorio completo, intuitivo, affidabile per la determinazione della shelf-life di prodotti da forno creme e snack

CDR FoodLab® è un vero laboratorio di analisi: lo abbiamo sviluppato per poter effettuare analisi chimiche in modo rapido e semplice anche sulla linea di produzione senza la necessità di personale specializzato in tecniche di laboratorio.

CDR FoodLab® semplifica e velocizza le procedure di analisi tradizionali, garantendoti standard di accuratezza in linea con i metodi di riferimento ISO/AOCS.

Compatto e maneggevole, è composto da:

  • analizzatore a tecnologia fotometrica dotato di LED innovativi, disponibile in 2 versioni
  • kit di reagenti pre-infialati pronti all’uso e sviluppati nel nostro laboratorio studiati appositamente per ottimizzare le metodiche e eliminare i rischi di contatti con meteriale tossico
  • pipette che facilitano il prelievo del campione

 Fa parte di una linea di sistemi analitici rapidi e affidabili che abbiamo sviluppato e prodotto per i controlli di qualità nei processi di produzione di molti alimenti e bevande.

Un help guidato che facilita le tue analisi

Il sistema è affidabile, rapido, intuitivo è così semplice che tutti lo possono utilizzare autonomamente come se fossero degli specialisti. In pochi passaggi esegui le analisi e se sorge qualche dubbio, la funzione HELP presente sul display, ti guida passo dopo passo nel procedimento. Clicca qui per approfondire le funzioni dell’help

  CDR FoodLab per la determinazione della shelf life dei prodotti finiti rapido e semplice senza l'uso di solventi tossiciCDR FOODLAB® CDR FoodLab versione Junior per la determinazione della shelf life dei prodotti finiti rapido e semplice senza l'uso di solventi tossiciCDR FOODLAB® JUNIOR
Analisi

Acidità
Perossidi
p-Anisidina

si possono determinare anche:
Numero di Iodio in Olio di Palma
Saponi
Polifenoli su olio di oliva

Pannello di analisi configurabile
Analisi simultanee 16 3
Possibilità di eseguire più analisi sullo stesso campione si
Modulo fotometrico 4 celle di lettura termostatate a 37˚C 4 celle di lettura termostatate a 37˚C
Modulo incubazione Blocco termostatazione a 37˚C 16 posizioni Blocco di lettura termostatato a 37˚C con funzione di incubazione
Dimensione e Peso 32 X 29,5 X 13 cm (L x P x  H) – 2,8 Kg 15 x 22 x 8,3 cm (L x P x H) – 0,80 Kg
Alimentazione batteria a ioni di litio si

« back

Invia la richiesta

Con i sistemi CDR fai le analisi in autonomia

Non ci vogliono né un tecnico né le attrezzature di un laboratorio specializzato per utilizzarlo: CDR Foodlab® semplifica le procedure tradizionali di analisi, garantendo standard di accuratezza in linea con i metodi di riferimento.

Kit analitico

I sistemi di analisi CDR FoodLab® impiegano reagenti forniti già infialati in provette monouso messi a punto dai laboratori CDR per la specifica applicazione che insieme alle procedure analitiche consentono di:

  • rendere la preparazione del campione assente o molto facile e veloce
  • rendere le metodiche analitiche molto rapide e semplici
  • eliminare la necessità di procedure di calibrazione

I reagenti sono confezionati in buste di alluminio contenenti 10 provette utili per eseguire 10 analisi.

Sono disponibili anche confezioni da 100 test composte da 10 confezioni da 10 provette.

Pochi passaggi bastano per avere già il risultato

Ti saranno sufficienti pochi passaggi per eseguire i test in modo autonomo e rapido. Il sistema comprende sia l’analizzatore a tecnologia fotometrica sia i reagenti pronti all’uso, sviluppati da CDR a bassa tossicità.

CDR Foodlab® conviene anche perché non richiede l’uso di materiali costosi, azzera i costi di manutenzione, quelli di assistenza e di calibrazione.
Scopri come lavora